[BES] Di che cosa hanno bisogno gli alunni con DSA? Alcune indicazioni

Puoi seguirmi su Facebook

Strumenti compensativi e misure dispensative

Esistono strumenti compensativi e misure dispensative che permettono agli alunni con DSA di raggiungere un buon livello di autonomia. Questi strumenti danno la possibilità di informarsi, di apprendere e comunicare senza dipendere costantemente da un mediatore.

→ Scopri tutte le aree dello svantaggio scolastico

Di seguito elencherò solo alcuni dei possibili strumenti di cui l’alunno con DSA può avvalersi, a seguito della presentazione della diagnosi.

Strumenti compensativi

  • Tabella dei mesi, dell’alfabeto e dei vari caratteri
  • Tavola pitagorica
  • Tabella delle misure e delle formule geometriche
  • Calcolatrice
  • Registratore
  • Computer con programmi di videoscrittura, con correttore ortografico e sintesi vocale

Esistono dei software per costruire e adattare tabelle e mappe, che permettono rapidamente di inserire, copiare e modificare testi, immagini e collegamenti, un esempio è “Supermappe” o “MindMap“. Ho personalmente lavorato  anche con “MindMeister” sia nella versione web che app per iPad e ne consiglio l’utilizzo per la facilità d’uso.

ATTENZIONE
Gli strumenti compensativi non risolvono tutti i problemi degli allievi con DSA. Non annullano le difficoltà, ma facilitano il successo negli apprendimenti.

Misure dispensative

  • Dispensa da: lettura veloce, scrittura veloce e sotto dettatura, uso del vocabolario cartaceo, studio mnemonico e tabelline
  • Dispensa, ove necessario, dallo studio della lingua straniera in forma scritta
  • Programmazione di tempi più lunghi per le prove scritte e per lo studio a  casa
  • Organizzazione di interrogazioni programmate

Amore, comprensione e aggiornamento

Queste tre sono le chiavi per avere successo con i ragazzini DSA. In primo luogo amiamoli, facciamo sentire il nostro bene nei loro confronti, anche se sbaglieremo, faremo meno danni all’autostima. Amarli non vuol dire assegnare loro il 6 politico… vogliono essere valutati come tutti, noi dobbiamo solo imparare a metterli nelle giuste condizioni di apprendimento.

In secondo luogo comprendiamoli, ascoltiamoli, ogni bambino o ragazzo DSA è diverso dall’altro. L’unico modo per ottimizzare il processo d’insegnamento-apprendimento è quello di conoscere i nostri alunni.

In ultimo, aggiorniamoci, guardiamo film, vi consiglio la visione di Taare Zameen Par : Stelle sulla Terra film completo ita – YouTube, leggiamo libri, partecipiamo a corsi di formazione e scambiamo opinioni con colleghi, sia a scuola che online.

Se qualcuno di voi vuole dire la sua, in quanto ha già lavorato o lavora con bambini DSA e vuole cogliere l’occasione di condividere le sue esperienze positive, può farlo commentando questo articolo, grazie di cuore a chiunque vorrà dare una mano.

Un abbraccio a tutti,
Francesco.

Commentiamo



Puoi seguirmi su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *