[DIDATTICA] Lettoscrittura: Il modello di Frith (1985)

GRADUALITA’ Il modello di apprendimento della lettoscrittura inventato da Frith consta di quattro stadi evolutivi tra loro dipendenti e caratterizzati dall’utilizzo di alcune strategie specifiche. Le attività da proporre a scuola sono dunque graduate e vanno dal semplice al complesso. 1 FASE LOGOGRAFICA Il bambino rappresenta le parole come insiemi di lettere prive di valore sonoro convenzionale. In questa fase …

lettoscrittura

[DIDATTICA] Lettoscrittura: il passaggio dai suoni ai segni

LA LETTOSCRITTURA Nell’apprendimento della lettoscrittura avviene una transcodifica dal codice verbale a quello scritto e viceversa. Tale attività presenta all’inizio alcuni elementi specifici che vanno tenuti in considerazione in quanto per i bambini spesso costituiscono degli ostacoli da superare. LE PRIME DIFFICOLTA’ imparare a considerare le parole in singole unità di suono (il fonema) imparare a considerare il contesto fonemico …

[BES] Che cosa fare a scuola nei casi di iperattività?

Introduzione Per capire bene che cosa fare quando in classe è presente un bambino iperattivo vi racconto la storia di Carlo, tratta dal libro: “I BES – Come e cosa fare“, edito da Giunti Scuola. Chi è Carlo? Carlo è un bambino che frequenta la terza elementare con la seguente diagnosi: ADHD, iperattività e disattenzione. Carlo quando è a scuola, ovvero in un …

[EFFICACIA] Come incoraggiamo la partecipazione degli alunni?

IL BENESSERE E L’APPRENDIMENTO Le ultime ricerche stanno dimostrando che l’apprendimento è strettamente collegato al livello di benessere che l’alunno vive in classe, per tale ragione tutti noi insegnanti dovremmo iniziare a considerare questo fattore come determinante per raggiungere buoni risultati. COME SI PUO’ FAR STAR BENE L’ALUNNO? Per vivere bene e per potersi esprimere in modo pieno, mettendo in …

[DIDATTICA] Prima elementare: Prerequisiti e condizioni per la scrittura

Competenza: DEFINIRE LA POSIZIONE DI ALCUNI OGGETTI SECONDO I CRITERI “IN ALTO”/”IN BASSO” E “SOPRA”/”SOTTO” PERCHE’ I PREGRAFISMI? Prima di passare alla scrittura sarebbe opportuno in prima elementare, svolgere alcune attività dedicate al pregrafismo, queste ci permetteranno di capire molto bene il livello attuale raggiunto dai bambini, chi di loro ha già lavorato bene all’infanzia e chi invece ha bisogno …

[BES] Di che cosa hanno bisogno gli alunni con DSA? Alcune indicazioni

Strumenti compensativi e misure dispensative Esistono strumenti compensativi e misure dispensative che permettono agli alunni con DSA di raggiungere un buon livello di autonomia. Questi strumenti danno la possibilità di informarsi, di apprendere e comunicare senza dipendere costantemente da un mediatore. Scopri tutte le aree dello svantaggio scolastico Di seguito elencherò solo alcuni dei possibili strumenti di cui l’alunno con …

[TECNOLOGIE] Creare un video didattico, velocemente e gratis

Quante tipologie di video si possono utilizzare a scuola? Esistono moltissime tipologie di video didattici, essi si possono distinguere in base al tempo: di breve, media o lunga durata o in base allo scopo: introduzione, approfondimento, lezione intera o riassunto. E’ bene sempre tenere presente lo scopo del video durante ogni fase di elaborazione. Le fasi principali sono le seguenti: 1) …

[EFFICACIA] Vuoi insegnare ancora meglio? Migliora la tua autostima

L’AUTOIMMAGINE E L’INSEGNAMENTO Forse starete pensando: “Cosa centra un articolo sull’autoimmagine con l’efficacia nell’insegnamento?”. Il nesso è presto detto. Chi non ha una buona immagine di se stesso, difficilmente riuscirà a tirare fuori il proprio meglio, anche in campo lavorativo, ecco perché è importante avere la consapevolezza di cosa pensiamo di noi. COME CI IMMAGINIAMO Non ci facciamo caso, ma chiunque …